Condividi
Ho.re.ca

Nido di calamaro cotto a bassa temperatura, con crema di cavolo viola e chips al curry

di Redazione | 29 Aprile 2019
Nido di calamaro cotto a bassa temperatura, con crema di cavolo viola e chips al curry

Foto da Alberto Blasetti

Ricetta dello Chef Giuseppe di Iorio, Aroma Restaurant

Calamari:

800g di calamari da eviscerare e pulire . Di calamari (circa 4 calamari) separare il corpo dai tentacoli, tagliare per lungo i corpi dei calamari e aprirli condire con sale pepe e olio extravergine di oliva, metterli singolarmente nei sacchetti sottovuoto, cucinare a temperatura costante 65°C per 13min. Poi abbattere la temperatura o raffreddare immediatamente per 20 min in acqua e ghiaccio. Tagliare finemente a julienne.

Puré di cavolo viola:

400g cavolo viola una cipolla rossa, 80g aceto di champagne. Stufare la cipolla aggiungere il cavolo viola tagliato a julienne sfumare con l’aceto e cuocere per 40 min. Girare costantemente, una volta cotto frullare e passare allo chinoise.

Chips al curry:

cuocere 200gr di riso in 800ml acqua e 20gr di polvere di curry, una volta cotto frullare e stendere finemente su carta forno, fare essiccare al forno per un ora a 90°C e 0% umidità. Friggere le cialde di riso in olio di semi a 180°C.

NESSUN COMMENTO

COMINCIA TU LA DISCUSSIONE

avatar

ULTIME

Notizie

Aziende

Felicetti, dalle Dolomiti la pasta fatta di cielo e farina

Giusy Ferraina |   16 Luglio 2019

Ho.re.ca

La Baia di Fregene porta il mare nei piatti

Sabrina de Feudis |   12 Luglio 2019

Chef Protagonisti

Lele Usai e la sua cucina di mare

Livia Belardelli |   2 Luglio 2019

Ristorazione

Panunta, coratella, scampi e cipolla caramellata

Lele Usai |   2 Luglio 2019

Aziende

Fattoria Tellus a fianco del Bambino Gesù: Fattoria Tellus

Elvia Gregorace |   1 Luglio 2019

Aziende

Il progetto che regala nuova vita ai tappi

Redazione |   28 Giugno 2019

AGENDA

Nuove aperture

Parliamo Di...

SEGUICI SU

Instagram

[ap_instagram_slider]