Condividi
News

Foodopolis torna alla Festa del Cinema di Roma

di Redazione | 16 Ottobre 2019
Foodopolis torna alla Festa del Cinema di Roma

Finalmente l’attesa è finita, la Festa del Cinema di Roma  ritorna nella Capitale, animando gli spazi dell’Auditorium Parco della Musica dal 17 al 27 ottobre. Tra il fitto programma di proiezioni e le numerose passerelle sul red Carpet, i visitatori potranno assaporare i gusti della cucina tradizionale pugliese grazie a Foodopolis, il tempio del gusto made in Puglia, che per il terzo affianca la manifestazione, portando i sapori autentici, i prodotti e le tradizioni enogastronomiche del Tacco d’Italia. Sarà possibile riservare un tavolo per assaporare i piatti tipici della regione, le migliori selezioni enoiche pugliesi dal Primitivo di Manduria, al Negroamaro fino al Bombino potranno essere degustate in Vineria, ci sarà l’area dedicata al Cocktail-bar in cui i classici della miscelazione si contamineranno con le tipicità territoriali, le degustazioni street-food e il Food Market, spazio dedicato alla vendita dei prodotti pugliesi.

Oltre 900 metri quadrati dove poter condividere gusti e sapori pugliesi in un viaggio ad alta intensità tra: Capocollo di Martina Franca, panzerotti, burrata di Andria, pane di Altamura, orecchiette, pasticciotti. Un percorso che condurrà gli ospiti, durante gli undici giorni di manifestazione, ad assaggiare l’eccellenza pugliese, dal Gargano al Salento. L’ambiente informale e la tipica ospitalità del Sud  saranno gli ingredienti aggiuntivi, che regaleranno ai visitatori un’atmosfera autentica.

Foodopolis è un concept di cultura gastronomica pugliese itinerante ideato, progettato e gestito da NOAO, società di consulenza e servizi in ambito enogastronomico, formata da giovani imprenditori, pronti a rischiare per riuscire a realizzare un sogno, il loro, promuovere e valorizzare la propria terra, la Puglia. «Ritornare a Roma è una sfida che intendo cogliere con l’umiltà e la passione, che da sempre metto in questo lavoro, oggi diventato la mia vita» confessa Anna Roberto, una dei titolari della NOAO. Questo progetto è diventato negli anni una concreta realtà grazie al contributo di tante aziende che lo hanno condiviso in un’ottica di crescita comune.

NESSUN COMMENTO

COMINCIA TU LA DISCUSSIONE

avatar

ULTIME

Notizie

#whateverittakes

Hausmann: vendita diretta e delivery nuove opportunità per agroalimentare

Manuela Zennaro |   4 Aprile 2020

News

#ritaglidifrancescoapreda: cotoletta di zucchine

Redazione |   3 Aprile 2020

#whateverittakes

Mauro Uliassi: tutti vogliono ricominciare ma nessuno sa in che modo

Manuela Zennaro |   3 Aprile 2020

#whateverittakes

Angela Velenosi: necessari finanziamenti a tasso zero per aiutare le aziende

Manuela Zennaro |   1 Aprile 2020

#whateverittakes

Luigi Cremona: nostra bussola dovrà essere il rispetto del lavoro

Manuela Zennaro |   26 Marzo 2020

Innovazione

Digital farming, la nuova frontiera dell’agricoltura

Fabio Castelli |   23 Marzo 2020

AGENDA

Nuove aperture

Parliamo Di...

SEGUICI SU

Instagram

The access_token provided is invalid.