Condividi
News

EXCELLENCE & ARSIAL – Agenzia Regionale per lo Sviluppo e l’Innovazione dell’Agricoltura del Lazio

di Sara De Bellis | 7 Novembre 2018
EXCELLENCE & ARSIAL – Agenzia Regionale per lo Sviluppo e l’Innovazione dell’Agricoltura del Lazio

Foto da @vince lee

L’Agenzia Regionale per lo Sviluppo e l’Innovazione dell’Agricoltura del Lazio (ARSIAL) è un Ente di diritto pubblico, strumentale della Regione, istituito nel 1995. ARSIAL eredita l’esperienza e il patrimonio dell’Ente di Sviluppo Agricolo del Lazio (ERSAL), a sua volta subentrato alla fine degli anni ’70 del secolo scorso all’Ente Maremma che, a partire dagli anni ’50, sovraintese agli interventi previsti dalla riforma agraria del dopoguerra per i territori del Lazio e della Toscana.

L’ARSIAL promuove lo sviluppo e l’innovazione del sistema agricolo e agro-industriale del Lazio. L’Agenzia funge da strumento di raccordo tra il sistema produttivo ed il mondo della ricerca, operando in particolare nell’adattamento e nel trasferimento delle innovazioni di processo e di prodotto, finalizzate a migliorare la competitività delle imprese, la qualità dei prodotti, la tutela e la valorizzazione degli agro-ecosistemi. Inoltre, offre assistenza economica e finanziaria alle imprese operanti in campo agroalimentare e fornisce assistenza tecnica in materia di produzione, trasformazione e commercializzazione dei prodotti.

Il Lazio, caratterizzato da una complessa morfologia del territorio e da una grande variabilità bioclimatica, unitamente alla sua storia molto antica, è una regione molto ricca di biodiversità, sia d’interesse naturalistico sia d’interesse agrario e zootecnico.

23735600783_b75f3a854c_b

https://www.flickr.com/photos/petergood/23735600783

I diari ed i suggestivi dipinti della “Campagna Romana”, opere dei colti viaggiatori del Grand Tour che tra il ‘600 e il ‘700 hanno visitato Roma e la sua Campagna, le inchieste agrarie di fine ‘800, redatte da attenti agronomi dell’epoca, testimoniano la presenza sul territorio di una grande ricchezza di agrobiodiversità da cui traeva origine un’ampia varietà di alimenti destinati sia alle mense dei nobili, sia alle opere di assistenza della Chiesa.

DSCN2627-Copia-2-1022x450

Per non parlare poi degli uliveti della Sabina; agli inizi del 1800, nel solo territorio di Tivoli, venivano coltivati almeno diciotto differenti varietà di olivo. I vitigni, anch’essi numerosi, costituivano una base ampelografica vastissima da lasciare smarriti gli agronomi dell’800 che cercavano di mettervi ordine.

Purtroppo, l’affermarsi di un’agricoltura e di una zootecnia di tipo intensivo, che hanno favorito il rapido diffondersi di nuove cultivar vegetali e razze zootecniche, unitamente alle profonde modifiche subite dagli ecosistemi rurali ed agro-forestali, hanno determinato anche nel Lazio, una sensibile riduzione dell’agrobiodiversità.

sorumluluk_sigortasi

EXCELLENCE 2018 E ARSIAL/REGIONE LAZIO

La collaborazione tra EXCELLENCE e Regione Lazio/ARSIAL, come accennato, prevede una serie di attività ed un contest per favorire l’occupazione, dare possibilità di crescita ai giovani professionisti e incrementare il commercio sia artigianale sia delle piccole e medie imprese. Tre sono le attività ideate: il NEXT COOKING LAZIO, dedicato agli chef laziali, il contest “Race To The Stars – Memorial Alessandro Narducci”, la TASTING AREA dedicata ai prodotti del territorio e il Next Cooking Lazio che vedrà protagonisti 40 chef laziali realizzare ricette innovative ideate per valorizzare i prodotti e le biodiversità del territorio regionale. ll Contest “Race To The Stars” – Memorial Alessandro Narducci, dedicato al giovane chef scomparso prematuramente per un incidente stradale, nasce dalla collaborazione di EXCELLENCE con la Regione Lazio/ARSIAL per dare a cuochi professionisti Under 30 (nati entro il 1 gennaio 1988) la possibilità di approfondire la loro formazione e prevede una sfida tra 10 aspiranti chef. La giuria sarà composta da Iside De Cesare (La Parolina*), Arcangelo Dandini (L’arcangelo), Salvatore Tassa (Colline Ciociare*); Antonello Colonna (Open Colonna*), Angelo Troiani (Il Convivio Troiani*), Fabio Ciervo (La Terrazza dell’Eden*), Angelo Sabatelli  (Angelo Sabatelli*); Giuseppe Di Iorio (Aroma Restaurant*), Lele Usai (Il Tino*). La Finale è prevista lunedì 12 novembre alle ore 16 sarà presentata da Eleonora Cozzella, mentre alla Consegna del Premio provvederà l’Assessore Agricoltura, Promozione della Filiera e della Cultura del Cibo, Ambiente e Risorse Naturali Regione Lazio Enrica Onorati. Saranno inoltre presenti i genitori di Alessandro Narducci, Maurizio Narducci ed Alessandra Gerace, e il Presidente di ARSIAL Antonio Rosati.

RACETOTHESTARS-CHEFCONTEST-ALESSANDRONARDUCCI

Contatti:

Via Rodolfo Lanciani, 38

00162 Roma RM

Sito web: www.arsial.it

Email: arsial@pec.arsialpec.it

Tel: 06 8627 3635

NESSUN COMMENTO

COMINCIA TU LA DISCUSSIONE

avatar

ULTIME

Notizie

Aziende

Felicetti, dalle Dolomiti la pasta fatta di cielo e farina

Giusy Ferraina |   16 Luglio 2019

Ho.re.ca

La Baia di Fregene porta il mare nei piatti

Sabrina de Feudis |   12 Luglio 2019

Chef Protagonisti

Lele Usai e la sua cucina di mare

Livia Belardelli |   2 Luglio 2019

Ristorazione

Panunta, coratella, scampi e cipolla caramellata

Lele Usai |   2 Luglio 2019

Aziende

Fattoria Tellus a fianco del Bambino Gesù: Fattoria Tellus

Elvia Gregorace |   1 Luglio 2019

Aziende

Il progetto che regala nuova vita ai tappi

Redazione |   28 Giugno 2019

AGENDA

Nuove aperture

Parliamo Di...

SEGUICI SU

Instagram

[ap_instagram_slider]