Condividi
Aziende

D’Ascenzo la forza del latte crudo, artigianalità da oltre 60 anni // Un’Azienda al giorno

di | 3 Novembre 2018
D’Ascenzo la forza del latte crudo, artigianalità da oltre 60 anni // Un’Azienda al giorno

Nel 1960 Emilio D’Ascenzo dirigendosi dall’Abbruzzo verso Roma, scoprì le innumerevoli potenzialità che l’altopiano reatino offriva: erba fresca tutto l’anno e una valle ricca di pascoli estesi. La piana di Rieti era nota sin dall’antichità come pianura molto fertile, infatti Varrone, Plinio e Virgilio (che la cita nell’Enea) la chiamavano “contrada rosea”.

DSC2853

Dall’interesse per il territorio, anno dopo anno, ne nacque un vero e proprio amore che portò la famiglia D’Ascenzo a trasferirsi in quelle terre e a dar vita al primo caseificio di famiglia. Dopo circa 60 anni, i due nipoti Manuel e Daniele Colantoni, prendono le redini dell’azienda che da generazioni tramanda l’amore e la curiosità per la produzione di formaggi ovini esclusivamente con latte crudo proveniente dagli allevamenti naturali delle proprie greggi.

Il latte crudo rende unico il sapore del formaggio, questo però comporta una lavorazione più cauta e attenta per ridurre al minimo rischi di contaminazione infatti la pastorizzazione e cioè il trattamento termico, è a temperatura inferiore a quella di ebollizione per distruggere i germi patogeni e rende di fatto il latte neutro, senza vita. Un formaggio realizzato con latte crudo di alta qualità, derivato quindi da allevamenti naturali, alimentati con erba e fieni di qualità, regala un ventaglio di aromi e profumi nettamente più ricco e complesso rispetto a un latte trattato che sia pastorizzato, scremato, omogeinizzato, ultrafiltrato. 

DSC3141DSC3198

 Il rispetto assoluto delle antiche tecniche di lavorazione tramandate dai nonni non ferma però la curiosità, lo studio e la costante ricerca di nuovi prodotti, aromatizzazioni e stagionature, come per il Pecorino extra-stagionato otto mesi, vincitore del Premio Roma 2012 come miglior formaggio ovino stagionato della Regione Lazio. Rappresentano un rispettabile esempio di amore per un mestiere antico che si sposa bene con il desiderio di innovazione per offrire ai propri clienti uno standard qualitativo sempre maggiore. 

gregge3

La qualità dei loro prodotti deriva dagli allevamenti, infatti la produzione si basa sulla filosofia secondo cui solo un animale tranquillo, felice ed in movimento può produrre un latte di qualità. Il benessere del gregge è al primo posto per l’azienda, che si impegna quotidianamente per creare uno stato di benessere lasciando gli animali al pascolo ogni mattina, dopo la mungitura, a brucare erba fresca e fieno in totale libertà. Gli animali vengono allevati e nutriti solo ed esclusivamente con cibo naturale e per ognuno è prevista una sola lattazione l’anno, al fine di non stressarne le condizioni fisiche.

I prodotti realizzati con latte crudo raggiungono valori nutrizionali molto alti, da non dimenticare che il latte crudo è un alimento vivo, una sorta di yogurt, che agisce da stimolante immunitario e favorisce la vitalità della flora batterica intestinale.

La tradizione artigianale, l’allevamento estensivo e naturale, unito alla costante ricerca di nuovi prodotti di qualità sono alla base dell’azienda D’Ascenzo… non ci resta che assaggiare i loro prodotti!

NESSUN COMMENTO

COMINCIA TU LA DISCUSSIONE

avatar

ULTIME

Notizie

Aziende

Felicetti, dalle Dolomiti la pasta fatta di cielo e farina

Giusy Ferraina |   16 Luglio 2019

Ho.re.ca

La Baia di Fregene porta il mare nei piatti

Sabrina de Feudis |   12 Luglio 2019

Chef Protagonisti

Lele Usai e la sua cucina di mare

Livia Belardelli |   2 Luglio 2019

Ristorazione

Panunta, coratella, scampi e cipolla caramellata

Lele Usai |   2 Luglio 2019

Aziende

Fattoria Tellus a fianco del Bambino Gesù: Fattoria Tellus

Elvia Gregorace |   1 Luglio 2019

Aziende

Il progetto che regala nuova vita ai tappi

Redazione |   28 Giugno 2019

AGENDA

Nuove aperture

Parliamo Di...

SEGUICI SU

Instagram

[ap_instagram_slider]