Condividi
News

Amor, la social web series dedicata alla cucina romana

di Giusy Ferraina | 1 Febbraio 2021
Amor, la social web series dedicata alla cucina romana

Il 7 febbraio si celebra il National Fettuccine Alfredo Day, ricorrenza istituita dal National Day Calendar e ormai da sei anni il ristorante Alfredo alla Scrofa non perde occasione di festeggiare nel migliore dei modi e con i suoi clienti affezionati, sparsi in tutto il mondo, il piatto icona che non solo ha reso famoso questo posto, ma anche la cucina italiana all’estero.

Quest’anno Alfredo alla Scrofa si supera, travalica i confini non solo fisici, lanciando il progetto Amor creato dagli studenti dello IED di Roma per promuovere le storie e i piatti iconici di sette celebri chef romani attraverso video story in diretta sui social. Non solo fettuccine, non solo Alfredo, ma un giorno condiviso insieme ad altri grandi sette chef (sette come i Re di Roma) per celebrare l’amore per la cucina (San Valentino si avvicina) ai tempi del Covid.

In cosa consiste Amor? Cosa ci dobbiamo aspettare?

Per festeggiare e raccontare questa sesta edizione del National Fettuccine Alfredo Day, il ristorante Alfredo alla Scrofa ha coinvolto un gruppo di studenti dell’Istituto Europeo di Design di Roma che ha ideato Amor: il tour del gusto con Alfredo alla Scrofa, un evento culinario digitale che dal 1 al 7 febbraio 2021 vedrà protagonisti Alfredo alla Scrofa e altri sei ristoranti di Roma, in collaborazione con il noto brand Rome is More.
Amor è una web serie che andrà online sui canali Instagram e Facebook di Alfredo alla Scrofa. Ogni giorno della prima settimana di febbraio verrà pubblicato sulla pagina Facebook e il profilo Instagram di Alfredo alla Scrofa, una videostory nel corso della quale gli chef di sette eccellenze della ristorazione romana, a turno, prepareranno i loro cavalli di battaglia e condivideranno con il pubblico l’amore per la cucina che, anche in un periodo così difficile, li motiva ad andare avanti. Durante le riprese i proprietari dei ristoranti racconteranno a Mario Mozzetti aneddoti e retroscena legati al piatto che realizzeranno.

Un progetto originale che mette insieme tante generazioni a confronto, facendo approdare una vecchia ricetta che risale agli anni trenta e ancora in auge, sulle pagine dei maggiori social network. Quando si dice che la tradizione abbraccia e coglie al volo le opportunità della tecnologia digitale, che ti porta ovunque, abbatte le barriere fisiche e culturali e in un momento di distanziamento sociale ci fa incontrare alla stessa “tavola”. Un progetto originale, ma che ha soprattutto il gusto dell’amore: “Tutti gli anni il 7 febbraio festeggiamo il National Fettuccine Alfredo Day con un gesto d’amore. Quest’anno vogliamo celebrare l’amore stesso che accomuna Alfredo alla Scrofa e tutti gli altri ristoranti, soprattutto in questo momento molto delicato per la ristorazione, vogliamo raccontare storie positive, ricette uniche di locali romani nate per amore” raccontano Mario Mozzetti e Veronica Salvatori, proprietari del ristorante Alfredo alla Scrofa.

Partner di questo evento digital è Rome is More, brand che ha tradotto in modo divertente celebri espressioni romanesche in inglese, riuscendo così a conquistare l’interesse di migliaia di follower. Grazie al suo stile inconfondibile, ai suoi modi ironici e alla grande passione per le tradizioni romane, Rome is More racconterà il progetto Amor sui suoi profili.

Le date del tour del gusto con Alfredo alla Scrofa
Protagonisti del tour del gusto saranno celebri nomi della ristorazione di Roma.  Si parte il 1 febbraio con Armando al Pantheon che presenterà la Faraona ai funghi porcini secchi, birra nera e pinoli, l’antica ricetta di Apicio verrà realizzata in una versione più moderna dallo chef Claudio Gargioli. Il 2 febbraio, la chef Cristina Milozzi del ristorante Al Ceppo, realizzerà la Lasagnetta aperta al ragù di vincisgrassi e pecorino di fossa; il 3 febbraio sarà la volta del ristorante Aroma, lo chef Giuseppe Di Iorio farà le Costolette d’Agnello in crosta di parmigiano con fonduta di pecorino, broccolo romano e lampone disidratato.  Si proseguirà il 4 febbraio con il ristorante Tordomatto, lo chef Adriano Baldassare eseguirà gli Spaghetti alla puttanesca e il 5 febbraio lo chef Angelo Troiani del Convivio Troiani, preparerà la Carbomare con uova di pesce e bottarga. Il 6 febbraio il ristorante Acquolina presenterà la ricetta del Topinambur come un carciofo dello chef Daniele Lippi. Infine il 7 febbraio la giornata mondiale delle  Fettuccine Alfredo, sarà festa grande e si festeggerà con una diretta dal ristorante Alfredo alla Scrofa dove Carolina Venosi, ideatrice della pagina Rome is More, intervisterà Mario Mozzetti, Veronica Salvatori e lo chef Mirko Moglioni mentre preparerà il famoso piatto e ne illustrerà le caratteristiche, svelando segreti, tutti i procedimenti da eseguire per realizzare alla perfezione le Fettuccine Alfredo e raccontando i tani aneddoti che hanno fatto crescere la fama di questo piatto nel mondo.

Anche da casa vi potrete cimentare nella preparazione delle Fettuccine Alfredo, e perché no, festeggiare il 7 febbraio la giornata dedicata. Per tutta la settimana dal 1 al 7 febbraio sarà possibile acquistare sullo shop di Alfredo alla Scrofa uno special pack contenente le Fettuccine all’uovo fresche, il Parmigiano Reggiano e con un QR Code accedere alla videoricetta dello chef Mirko Moglioni. E tocco chic anche il grembiule limited edition realizzato con il design unico di Rome is More.

NESSUN COMMENTO

COMINCIA TU LA DISCUSSIONE

avatar

ULTIME

Notizie

News

Gin e carne: perché no?

Giusy Ferraina |   3 Settembre 2021

News

Villa Bogdano 1880, la cantina boutique nel bosco planiziale

Sabrina de Feudis |   29 Luglio 2021

News

Olio, elisir di giovinezza mentale

Giusy Ferraina |   27 Luglio 2021

News

Francesca Barra, la sua vita da cuoca appassionata

Sabrina de Feudis |   22 Luglio 2021

News

Truffe alle cantine, ecco come riconoscerle

Giusy Ferraina |   20 Luglio 2021

News

Cantele, una storia di famiglia

Manuela Zennaro |   6 Luglio 2021

News

VAC, l’altra Calabria e i suoi vitigni autoctoni

Giusy Ferraina |   30 Giugno 2021

News

Alla scoperta di Grottaferrata e dei suoi vini

Giusy Ferraina |   22 Giugno 2021

News

Tenuta Zisola, l’animo autoctono della famiglia Mazzei

Sabrina de Feudis |   10 Giugno 2021

News

Sono sette le migliori botteghe italiane del mondo

Giusy Ferraina |   8 Giugno 2021

AGENDA

Nuove aperture

Parliamo Di...

SEGUICI SU

Instagram

The access_token provided is invalid.