Condividi
Chef Protagonisti

La sostenibilità in cucina per Ettore Moliteo

di Redazione | 17 Maggio 2019
La sostenibilità in cucina per Ettore Moliteo

Foto da Facebook

Ettore Moliteo, chef del ristorante “Mater Terrae” dell’Hotel Raphael di Roma, non solo vanta dalla terrazza del suo ristorante una delle viste più invidiate di Roma, ma offre anche ai suoi ospiti la possibilità di una cucina d’autore unica nella capitale: ristorante biologico, vegetariano e vegano.
Discepolo di Pietro Leeman, fra i più talentuosi, esimio chef di Milano, primo in Europa ad aver ottenuto la stella Michelin per un ristorante vegetariano, che ha elevato la cucina vegetale a esperienza gourmet, Moliteo persegue in accordo e con il supporto della struttura alberghiera, aderente a Relais&Chateaux, una forte e rigorosa attenzione all’ecologia e alla sostenibilità, tanto da essere incluso nell’Associazione Bio Hotels.


“In cucina usiamo macchinari moderni come l’induzione, che aiuta a limitare gli sprechi di energia; sono piccoli gesti spesso sottovalutati che possono aiutare a buttare le basi per una cucina sostenibile.” Questo anche grazie al supporto della struttura alberghiera, del manager che sostiene le procedure. Non solo da un punto di vista tecnico e tecnologico, lo chef Moliteo nella sua filosofia di cucina porta nei piatti ma anche nella scelta degli ingredienti e “le materie prime biologiche e di stagione, con attenzione a non utilizzare materie plastiche per la conservazione.”
Tutta la filosofia di sostenibilità dello chef Ettore Moliteo e del suo ristorante nell’Hotel Raphael è raccontata nel video e sarà esposta durante il cooking show a cui lo chef parteciperà a Bari, nel corso della prima edizione di Excellence Taste of Sud, in programma il 19 e 20 maggio nel nuovo centro congressi dell’aeroporto di Bari.

NESSUN COMMENTO

COMINCIA TU LA DISCUSSIONE

avatar

ULTIME

Notizie

#ritaglidifrancescoapreda

Frittelle di banana

Francesco Apreda |   29 Maggio 2020

Ricetta di Donna

Maria Provenza: “La mia ricetta di donna? Trasparenza e rispetto”

Fabio Castelli |   27 Maggio 2020

We Love Tasting

Elisabetta Geppetti: “Export ripartirà, Italia al rallentatore”

Manuela Zennaro |   27 Maggio 2020

News

Olio Tamia, tradizione e innovazione Made in Tuscia

Giusy Ferraina |   26 Maggio 2020

#whateverittakes

Agivi, Violante Gardini: “Facciamo sentire la nostra voce”

Sabrina de Feudis |   26 Maggio 2020

News

Farm to Fork, incentivi al biologico nel Green Deal

Fabio Castelli |   25 Maggio 2020

Bio Food

Meracinque, carnaroli classico al femminile

Sabrina de Feudis |   25 Maggio 2020

#ritaglidifrancescoapreda

Penne integrali al pesto di pistacchi e fior di latte

Francesco Apreda |   22 Maggio 2020

#whateverittakes

Stellati d’Italia, Paolo Gramaglia: “In cucina inizia una nuova era”

Sabrina de Feudis |   21 Maggio 2020

We Love Tasting

Conte Vistarino, i custodi del Pinot Nero

Manuela Zennaro |   21 Maggio 2020

News

Nasce “Nero”, il primo sake italiano

Giusy Ferraina |   20 Maggio 2020

News

The Fork lancia i dining bond, “salviamo i ristoranti”

Fabio Castelli |   20 Maggio 2020

AGENDA

Nuove aperture

Parliamo Di...

SEGUICI SU

Instagram

The access_token provided is invalid.