Condividi
Ho.re.ca

Ritorna Vitigno Italia: ritorna la forza del sud e dell’Italia tutta

di Miriam De Vita | 16 Maggio 2019
Ritorna Vitigno Italia: ritorna la forza del sud e dell’Italia tutta

È quasi tutto pronto. Dal 19 al 21 maggio Castel dell’Ovo aprirà il varco a Vitigno Italia 2019, la kermesse tutta meridionale che ormai da 15 anni brinda al terroir e al patrimonio vitivinicolo italiano.  Un’occasione quest’anno da non perdere: la XV edizione è arricchita dalla grande crescita del brand  e dalla presenza di operatori esteri e di aziende di alto rango.  Qualche numero? Da Nord a Sud, arriveranno in degustazione 2.500 etichette a rappresentare ben 280 cantine, votate tutte alla biodiversità e alla grande qualità. Fra tutte spazio interessante sarà quello dedicato alla Campania e al suo Sannio, terra insignita dalla fascia di Città Europea del Vino 2019. Inoltre, nella giornata di apertura di domenica19 maggio, si svolgerà la finale del Napoli Wine Challange: concorso –realizzato in collaborazione con Luciano Pignataro Wine blog e Doctorwine- che premierà i migliori vini delle cinque categorie  stabilite (rossi, bianchi, spumanti, e dolci). La giuria, composta da esperti del settore, decreterà il vincitore  in seduta pubblica trasmessa in streaming. 

Vitigno Italia 2019 sarà anche occasione di grande business: «Proprio dall’impronta business oriented  -afferma Maurizio Teti, Direttore  dell’evento– e dal respiro internazionale, quest’anno, sarà caratterizzata dalla presenza di 35 buyer qualificati in arrivo da 20 Paesi, tra cui Usa, Cina, Russia, Hong Kong e Svezia». Buyer a cui saranno dedicati incontri B2B e walk around tasting ideati per uno scambio diretto con i produttori e per la loro collocazione nei mercati chiave per l’export del vino italiano. 

Vitigno Italia 2019 sarà non solo tasting e workshop ma anche un gran fuori salone: un educational tour che toccherà tutte le cinque province della Campania e le sue più importanti zone di produzione. Soprattutto sarà la grande occasione per conoscere la tradizione e l’innovazione vinicola italiana nel magico scenario del Castello più antico di Napoli. 

NESSUN COMMENTO

COMINCIA TU LA DISCUSSIONE

avatar

ULTIME

Notizie

#whateverittakes

Niko Romito:”Sì a nuova cultura del cibo e ad accesso democratico”

Sabrina de Feudis |   30 Giugno 2020

Bio Food

I grani antichi di Leonardo Petruccelli

Sabrina de Feudis |   26 Giugno 2020

We Love Tasting

Roberto Lechiancole, il “monsieur” dell’Oltrepò Pavese

Manuela Zennaro |   25 Giugno 2020

#whateverittakes

Roberta Capua, l’amore per la famiglia e il ritorno in Tv

Sabrina de Feudis |   23 Giugno 2020

News

Ronco Calino, un sogno americano realizzato in Franciacorta

Sabrina de Feudis |   18 Giugno 2020

News

È online Pipolà, il sito dei prodotti made in Ciociaria

Giusy Ferraina |   16 Giugno 2020

AGENDA

Nuove aperture

Parliamo Di...

SEGUICI SU

Instagram

The access_token provided is invalid.