Condividi
Aziende

Passione per la cultura e il “saper vivere” italiano: Olitalia // Un’Azienda al giorno

di Redazione | 23 Ottobre 2018
Passione per la cultura e il “saper vivere” italiano: Olitalia // Un’Azienda al giorno

Devozione continua nei confronti delle proprie radici e costante ambizione hanno permesso all’azienda Olitalia di diventare uno dei nomi più affidabili nel settore alimentare e dei condimenti.

Azienda interamente italiana che illumina non solo la nostra tradizione alimentare, ma la esporta valorizzandone ogni sfumatura grazie alla capacità di incarnare tutte le qualità positive dello stile e della cultura italiana: dalle relazioni tra le persone ad uno stile di vita sano ed equilibrato che preveda una dieta sana e di buon gusto, la cosiddetta “dieta Mediterranea” che tutti ci invidiano.

httpmedia.benessereblog.it999bdieta-med

Infatti i due più importanti elementi gastronomici che incarnano questi valori italiani nel mondo sono l’olio extravergine di oliva e l’aceto balsamico di Modena, autentici tesori italiani con un gusto origianale, che incarna una serie di valori creati dai nostri antenati.

Olitalia risulta essere in entrambi i settori di produzione, uno dei maggiori esperti, e spesso agisce come ambasciatore del gusto italiano nel mondo.

L’eccellenza che si nasconde dietro Olitalia è dovuta alla Famiglia Cremonini, un nome che esprime da oltre cinque decenni la qualità nel settore alimentare: dalla carne alle acque minerali, dalle pizze surgelate ai fast food, fino agli oli e agli aceti, appunto.

Non c’è “una” cucina italiana, ma esiste la cucina degli italiani, dal momento che ogni città, ogni paese ha il proprio patrimonio e la propria peculiare tradizione gastronomica, così come la più azzeccata combinazione con gli oli e sapori regionali ed è per questo che Olitalia ha voluto esprimere una costante varietà nell’offerta dei suoi prodotti per restare il quanto più possibile vicina alla realtà gastronomica.

Casa

L’azienda ha da sempre prestato un’attenzione particolare al continuo aggiornamento tecnico e di know-how. In questi ultimi anni ha fatto importantissimi investimenti in tecnologia ed impiantistica per offrire ai mercati livelli di qualità e sicurezza assoluti.

La nuova linea produttiva per sleeve-PET raggiunge una velocità di riempimento di più di 18.000 bottiglie/ora. Oggi le 7 linee di produzione esprimono una capacità totale di 60.000/ora, posizionando Olitalia come attore di primissimo piano sui mercati Italia e Mondo. 

Altri importanti investimenti sono il nuovo sistema “Quality Controlled Temperature”, che prevede una costante termoregolazione degli oli, preservandoli da oscillazioni termiche e garantendo quindi la costanza nel tempo delle loro caratteristiche organolettiche, sensoriali e nutrizionali; le due fasi del sistema di filtrazione a bassa temperatura; l’area dedicata all’invecchiamento in botti di rovere del nostro aceto balsamico.

Nel 2007 diviene realtà il sogno che da tempo il capostipite della famiglia Cremonini, Giuseppe Cremonini, custodiva gelosamente: l’Acetaia a Spilamberto, Modena, un impianto di produzione di aceto che porta il suo nome.

Selezione

Tutto ciò si traduce in una sempre più significativa presenza di Olitalia in tutto il mondo dei condimenti, con la più ampia offerta oli e aceti possibile.

Temperatura, luce e ossigeno sono i nemici dell’olio d’oliva, perché minacciano le sue preziose caratteristiche organolettiche e nutrizionali. Olitalia negli ultimi anni ha investito molte risorse per ridurre gli effetti negativi che questi agenti (temperatura, luce e ossigeno) hanno sulla qualità dei prodotti. L’impianto utilizzato è uno dei pochi in Italia ad aver un “Sistema qualità a temperatura controllata”, la temperatura costante di di 16-18 ° è mantenuta all’interno dei serbatoi coibentati, in cui è conservato l’olio extra vergine di oliva.

Così, il nuovo “2 steps Low Temp Filter”, aiuta a mantenere una temperatura costante durante il processo di filtrazione, evitando gli shock termici che sono comuni durante il processo di filtrazione classica.  Grazie all’utilizzo di azoto durante il processo e lo stoccaggio, la presenza di ossigeno (sia l’ossigeno liquido sia quello all’interno del serbatoio) è significativamente eliminata; in questo modo si conservano tutte le caratteristiche dell’olio.

filtro

L’esperienza dell’azienda Olitalia nell’eccellenza gastronomica viene costantemente arricchita, grazie alla stretta collaborazione con l’Associazione Professionale Cuochi Italiani. Un profondo ed intenso scambio di conoscenze che permettono di arrivare al cuore del lavoro dei professionisti, contribuendo a creare nuovi piatti, ampliando la ricerca dell’eccellenza culinaria.

All’interno dell’azienda si predilige uno standard qualitativo sempre molto alto attraverso una costante e minuziosa attenzione ad ogni fase del cammino di produzione, dimostrato dallo loro adozione alle certificazioni di tra le più affidabili e importanti del mondo, tra cui:

  • CONTROLLO QUALITÀ OLITALIA
  • BRC Global Standard, per la sicurezza alimentare
  • IFS, International Food Standard
  • UNI EN ISO 9001: 2008, Sistema di Gestione per la Qualità
  • KOSHER FOOD CERTIFICATION – alimenti che soddisfano tutti i requisiti delle leggi alimentari ebraiche della kasherut (kosher)
  • BIOEUROPA, Certificazione di qualità biologica
  • HALAL FOOD CERTIFICATION- prodotti consentiti dalla legge islamica e commestibili, potabili o utilizzabili per i musulmani.

Un altro elemento essenziale che ci aiuta a comprendere il costante impegno dell’azienda è che i loro prodotti sono ampiamente distribuiti non solo in Italia, ma in tutto il mondo con una offerta di prodotti sempre personalizzata a seconda del mercato finale e questo è possibile solo attraverso una conoscenza degli standard di qualità alimentare richiesta paese per paese, compresi il rispetto delle leggi e la conformità ai requisiti. Olitalia riesce ad anticipare i gusti dei consumatori grazie all’analisi attenta e continua dei mercati di riferimento, essendo in grado di guidare le tendenze e soprattutto i gusti dei consumatori. Un grande compito che sanno soddisfare appieno grazie alle politiche da loro intraprese che sono volte alla genuinità e alla qualità e la salvaguardia dell’ambiente.

Non solo prodotti che stimolino continuamente il consumatore ad una dieta ricca e varia, ma soprattutto che siano di supporto al lavoro degli chef con proposte all’altezza dei migliori creatori di sapori.
Olitalia Foodservice è al servizio dei professionisti della ristorazione affiancandoli per garantire una piena soddisfazione.

jhk

Olitalia è impegnata a garantire la massima sicurezza alimentare, grazie a sistemi di controllo all’avanguardia, alle certificazioni tecniche, ad aggiornamento, sensibilizzazione e formazione continua delle risorse umane, contribuendo alla loro crescita professionale. La Società opera nel pieno rispetto della sicurezza sul lavoro e nella salvaguardia dell’ambiente, investe in progetti di ricerca per produrre in maniera ecosostenibile, valorizzare la genuinità del prodotto e contribuire allo sviluppo del territorio.

La vera grande famiglia Olitalia sembrano essere i consumatori, clienti di tutto il mondo sia vicini che lontani dal mondo enogatronomico, che rappresentano l’energia innovativa e positiva stimolando una continua innovazione, sperimentazione all’azienda.

 

 

NESSUN COMMENTO

COMINCIA TU LA DISCUSSIONE

avatar

ULTIME

Notizie

Aziende

Felicetti, dalle Dolomiti la pasta fatta di cielo e farina

Giusy Ferraina |   16 Luglio 2019

Ho.re.ca

La Baia di Fregene porta il mare nei piatti

Sabrina de Feudis |   12 Luglio 2019

Chef Protagonisti

Lele Usai e la sua cucina di mare

Livia Belardelli |   2 Luglio 2019

Ristorazione

Panunta, coratella, scampi e cipolla caramellata

Lele Usai |   2 Luglio 2019

Aziende

Fattoria Tellus a fianco del Bambino Gesù: Fattoria Tellus

Elvia Gregorace |   1 Luglio 2019

Aziende

Il progetto che regala nuova vita ai tappi

Redazione |   28 Giugno 2019

AGENDA

Nuove aperture

Parliamo Di...

SEGUICI SU

Instagram

[ap_instagram_slider]