Condividi
Aziende

Il Goal raggiunto dalla Federazione Italiana Manager della Ristorazione (FIMAR)

di Eleonora De Venuti | 26 Ottobre 2018
Il Goal raggiunto dalla Federazione Italiana Manager della Ristorazione (FIMAR)

La Fimar (Federazione Italiana Manager della Ristorazione) è un’associazione nata nel 2014 e rappresentata dal “vulcanico” Presidente Vincenzo Liccardi, Restaurant Coach Manager, consulente in processi formativi e gestionali per il restaurant business, il quale ama definirla un’associazione di nicchia, indipendente ed in continua evoluzione.

michael-browning-14090-unsplash

Sin dal 2000 i membri costituenti di FIMAR hanno lavorato duramente per costruirsi una credibilità presso organizzazioni ed imprese ben qualificate.

Presidente Liccardi quale è stato il cocept iniziale su cui ha fondato la nascita di questa importante asssociazione?

“Dopo tanti anni di studi ed esperienze di settore, di seguito alle molteplici consulenze all’estero e dopo aver scritto molti libri tra cui anche un best seller “Restaurant management competenze e metodi per una ristorazione di successo” , ho pensato di partire da una rielaborazione e revisione del “Business Model Canvas” per avviare la formazione di una figura ad oggi molto importante ma non facilmente rintracciabile : il Manager della ristorazione italiana.

La mia forte volontà di guidare un ristoratore al successo attraverso un metodo gestionale di lavoro fortemente innovativo vuole testimoniare che la FIMAR è da sempre stata un solido sostegno pronto ed immediato per tutti quei ristoratori che si trovano ad affrontare un settore non poi cosi facile da intraprendere senza incorrere in rischi o problemi di varia natura.”

Quale è il modello organizzativo e la struttura che la Fimar adotta nelle sue molteplici attività?

“Fimar nasce per favorire e condurre ad elevati standard dello sviluppo, il progresso dell’arte, della scienza, della pratica e della professione di Restaurant Management, ed è proprio questa attitudine alla condivisione e all’aggregazione che rende la Fimar un’ambiente aperto a tutti, a cui possono aderirvi soggetti dediti all’esercizio della professione di ristoratore, per costituire dei gruppi di persone unite dagli stessi valori, che si scambiano informazioni e metodi di lavoro.

Unico obiettivo finale è quello di attuare un pensiero innovativo manageriale diretto ad un sicuro successo.”

I vostri MASTER come si articolano?

“Dunque, il nostro Master coinvolge 6 persone in aula, che possono essere ristoratori o giovani cuochi che intendono aprire un’attività, acquisendo grazie ai nostri corsi un pensiero innovativo manageriale che li porterà al sicuro successo. Punto forte del nostro modus operandi è che FIMAR intende affiancare alla didattica tradizionale una metodologia di tipo esperienziale.

L’apprendimento avviene tramite una continua esperienza e si esprime attraverso un cartellone entusiasmante di incontri post-corso, con cadenza mensile, oltre ai periodici work shop e seminari tematici , gratuiti per i nostri iscritti.

Superiamo dunque il tradizionale modello di erogazione didattica frontale, articolato in modelli di apprendimento basati su casi propri della realtà organizativa, e non a caso i partecipanti godono dell’opportunità di partecipare ad utili esercitazioni e nel contempo di contestualizzare i loro apprendimenti, con la concreta applicazione degli strumenti acquisiti durante il corso delle lezioni ed una conseguente verifica delle conoscenze acquisite.

Sono convinto che grazie a Fimar sia possibile contribuire alla crescita di importanti professionalità come il Restaurant Management, il Restaurant Marketing e il Restaurant Coaching, tutto secondo principi etici e professionali validi a livello globale.”

NESSUN COMMENTO

COMINCIA TU LA DISCUSSIONE

avatar

ULTIME

Notizie

Gli Eventi

I mercati diventano spazi dedicati agli incontri d’autore

Redazione |   22 Febbraio 2019

L'Intervista

La chimica in pasticceria, dalla farmacia al sac a pochè //intervista

Giulia Mancini |   21 Febbraio 2019

Gli Eventi

I formaggi rari a Roma in una mostra mercato, Formaticum

Giulia Mancini |   18 Febbraio 2019

Rubriche

Romeo, che diceva di vendere auto usate //Storie di Roma

Claudio Gargioli |   13 Febbraio 2019

Rubriche

San Valentino: in coppia o da soli il bancone è la soluzione migliore

Sabrina de Feudis |   12 Febbraio 2019

Aziende

Concreta nasce dall’amore di un padre per il proprio figlio

Giulia Mancini |   7 Febbraio 2019

Aziende

L’Aglianico del Vulture un vitigno tra storia e Basilicata

Sabrina de Feudis |   6 Febbraio 2019

Gli Eventi

EGOfestival, Eno Gastro Orbite a Lecce

Redazione |   4 Febbraio 2019

Aziende

Sette grammi per un espresso dal profumo italiano

Sabrina de Feudis |   1 Febbraio 2019

Gli Eventi

“Terre Ospitali” in festa ai Castelli Romani

Redazione |   31 Gennaio 2019

Aziende

Devodier, una famiglia di pochi ingredienti

Giulia Mancini |   30 Gennaio 2019

AGENDA

Nuove aperture

Chef Protagonisti

Il primo Sushi Boat Restaurant // Isola di Ponza

di Excellence Magazine  | 16 Luglio 2018

Parliamo Di...

SEGUICI SU

Instagram

The access_token provided is invalid.