Condividi
Ho.re.ca

Grundig e Food for Soul di Massimo Bottura insieme contro lo spreco alimentare

di Redazione | 12 Dicembre 2018
Grundig e Food for Soul di Massimo Bottura insieme contro lo spreco alimentare

Una collaborazione in crescendo quella tra Grundig e Food for Soul nell’apertura di Refettori e Social Tables, luoghi dove, grazie alla congiunzione di etica ed estetica, si promuove una concreta attività di inclusione sociale.

Dopo Rio de Janeiro, Londra, Parigi, Bologna e Modena, oggi la collaborazione approda a Napoli dove, dal 16 Dicembre, prenderà vita il progetto dei Social Tables Made in Cloister nell’area di Porta Capuana a Napoli, negli spazi dell’ex-Convento di S.Caterina a Formiello.

 

Quotidiano.net

Il format dei Social Tables permetterà di aprire i chiostri del convento il lunedì sera per accogliere famiglie e persone in condizioni di vulnerabilità sociale e alimentare, per offrire loro un menù di tre portate cucinato da chef del territorio a partire da eccedenze alimentari.

Grundig, con il progetto “Respect Food” è da sempre coinvolto in prima persona nella lotta allo spreco alimentare.  Seguendo la filosofia “Sprecare cibo è sprecare vita”, l’azienda esorta tutti a combattere gli sprechi iniziando da casa propria. Allo stesso modo Chef Massimo Bottura, con il suo motto “Cooking is an act of love”, vuole promuovere la consapevolezza del pubblico sul reale valore degli ingredienti, dell’utilizzo di ogni loro parte e in ogni fase della loro vita, anche attraverso le più innovative tecnologie in cucina.

Grundig metterà a disposizione la propria tecnologia, fornendo ai Social Tables Made in Cloister i migliori prodotti per la trasformazione degli alimenti – dai piccoli ai grandi elettrodomestici tra i quali frullatore a immersione, mixer, macchina del caffè, lavasciuga, e il Frigorifero realizzato dall’artista Thierry Noir in esclusiva per Food for Soul.

Massimo Bottura Brand Amassador Grundig

Un’ossessione per la qualità, alla base della partnership tra Massimo Bottura e Grundig, azienda di cui lo Chef è anche Brand Ambassador. Qualità estetica e funzionale sono frutto della costante ricerca tecnologica di Grundig, da sempre volta a migliorare la vita delle persone attraverso la bellezza. Questo è anche l’obiettivo condiviso dallo Chef nello sviluppo di progetti di inclusione sociale.

Grundig e Food for Soul rinnovano la loro collaborazione sulla base dei tre pilastri principali della ONLUS quali la qualità delle idee, la forza della bellezza e il valore dell’ospitalità.

 

 

NESSUN COMMENTO

COMINCIA TU LA DISCUSSIONE

avatar

ULTIME

Notizie

Ho.re.ca

Luca Marchini, l’imprenditore in giacca da chef

Nerina Di Nunzio |   18 Marzo 2019

News

Only Wine Festival si presenta a Roma

Redazione |   15 Marzo 2019

News

Una cena a quattro mani nata nel nome di un’amicizia

Sabrina de Feudis |   14 Marzo 2019

Innovazione

Diabete&Alimentazione: quando la dieta non vuol dire privazione

Giulia Mancini |   13 Marzo 2019

News

Chef Bizzarri

Redazione |   11 Marzo 2019

News

Farinella che salvò Putignano

Giulia Mancini |   5 Marzo 2019

Chef Protagonisti

L’uomo che sussurrava alle alici: Pasquale Torrente

Giulia Mancini |   28 Febbraio 2019

Aziende

Silvia Brannetti, dalla matematica alla vigna nel cuore di Roma

Sabrina de Feudis |   27 Febbraio 2019

Aziende

Le Langhe, dalle origini al bicchiere

Elvia Gregorace |   25 Febbraio 2019

AGENDA

Nuove aperture

Parliamo Di...

SEGUICI SU

Instagram

The access_token provided is invalid.