Condividi
Rubriche

Friul Trota // Le Aziende // Andrea Voltolini

di Andrea Voltolini | 4 Giugno 2018
Friul Trota // Le Aziende // Andrea Voltolini

Forse non tutti sanno che San Daniele del Friuli non è soltanto la patria del celebre prosciutto Dop, ma si lega da quasi mezzo secolo ad un’altra eccellenza (questa volta ittica) del made in Italy, la trota. E chi ne conosce a fondo pregi e virtù, è Mauro Pighin. Da sempre appassionato di pesca alla trota, ha trasformato quello che era un semplice hobby in un’attività produttiva artigianale che fin da subito si è imposta a livello qualitativo sul mercato nazionale. Pilastro fondamentale di questa avventura, la creazione di un habitat ideale per la nascita e per la crescita delle trote, alimentate esclusivamente in modo naturale. Il risultato finale è perciò un pesce sano e genuino, dalle carni compatte e saporite, che raggiunge gli 8/10 kg in quasi altrettanti anni di vita. Ma non è tutto. L’usanza tradizionale di questo angolo del Friuli, di affumicare il pesce per conservarlo, è stato ripreso con ottimi risultati dalla famiglia Pighin. Così come quella relativa alla salatura a secco con conseguente disidratazione naturale del pesce. Una manualità sapiente contemplata anche in altri due processi produttivi: la spinatura e il confezionamento finale.

The-Picta

The-Picta

Tra le varie proposte di Friul Trota, emerge senza dubbio la “Regina di San Daniele”, squisita trota salmonata ottenuta con affumicatura a freddo (inferiore ai 27°C) di farine di legno, bacche ed erbe aromatiche, ideale da gustare come semplice tartare. Fa il paio con la “Capriccio di Regina”, per la quale si seleziona la parte più delicata e gustosa del filetto di trota. Con la tecnica dell’affumicatura a caldo, nasce invece la “Fil di Fumo”, che prevede una temperatura di 70/80 °C, in grado sia di affumicare che di cuocere la trota. La “Trota dello Chef” è il risultato di una lenta cottura a vapore al naturale, e viene proposta nella versione “classica”, alla “mediterranea” (impreziosita dai profumi mediterranei del pomodoro e dell’origano), alle “erbe aromatiche” e infine agli “agrumi” con scorze di arancio, limone, lime. La gamma “Friultrota” abbraccia anche altre specialità ittiche lavorate alla stessa maniera: salmone, tonno, branzino, pesce spada, aringa e sgombro.

Le Delizie Itineranti

Le Delizie Itineranti

In comode vaschette pronte all’uso, ecco il baccalà, offerto anche nella versione mantecata, lavorato con olio senza aggiunta di latte, burro, prezzemolo e aglio. Imperdibili, infine, le uova di trota salmonata (almeno di 2/3 anni d’età) dal bel colore rosso acceso, e messe in vasetto dopo un procedimento di lavorazione naturale e tenuto segreto. Risultano ideali da consumare come ingrediente in un risotto alle bollicine, o in un piatto a base di tartare di trota salmonata.

delizieitineranti.wordpress.com

delizieitineranti.wordpress.com

FRIUL TROTA

San Daniele del Friuli (Ud)

Via Aonedis, 10

Tel. 0432956560

info@friultrota.it

Risultati immagini per friultrota

NESSUN COMMENTO

COMINCIA TU LA DISCUSSIONE

avatar

ULTIME

Notizie

News

Agricolus, la startup per l’agricoltura di precisione

Fabio Castelli |   13 Luglio 2020

Bio Food

Delizie del Pollino: il peperone crusco di Senise IGP

Sabrina de Feudis |   13 Luglio 2020

Bio Food

Umami, il gusto saporito dell’aglio nero

Sabrina de Feudis |   6 Luglio 2020

#whateverittakes

Niko Romito:”Sì a nuova cultura del cibo e ad accesso democratico”

Sabrina de Feudis |   30 Giugno 2020

Bio Food

I grani antichi di Leonardo Petruccelli

Sabrina de Feudis |   26 Giugno 2020

We Love Tasting

Roberto Lechiancole, il “monsieur” dell’Oltrepò Pavese

Manuela Zennaro |   25 Giugno 2020

#whateverittakes

Roberta Capua, l’amore per la famiglia e il ritorno in Tv

Sabrina de Feudis |   23 Giugno 2020

AGENDA

Nuove aperture

Parliamo Di...

SEGUICI SU

Instagram

The access_token provided is invalid.