Condividi
News

Fattoria Tellus a fianco del Bambino Gesù: Fattoria Tellus

di Elvia Gregorace | 1 Luglio 2019
Fattoria Tellus a fianco del Bambino Gesù: Fattoria Tellus

Foto da facebook

La prima dea nell’antichità non poteva non essere la Terra. È Lei che genera, nutre, cresce le sue creature senza chiedere niente in cambio se non di un po’ rispetto che, negli ultimi decenni, gli uomini sembrano aver dimenticato. Tellus è il suolo, il podere, l’appartenenza ma anche il nome di uno dei vini più diffusi lungo lo Stivale, prodotto dalla cantina Falesco. Si può sorseggiare in veste di rosso Syrah o del luminoso Chardonnay dalle note fruttate e piacevolmente fresche. Cotarella non è semplicemente una famiglia ma una solida realtà che è riuscita ad affermarsi in ambito enologico per poi a espandersi. Renzo e Riccardo sono fratelli e figli di viticoltori umbri. Con passione, forza e determinazione riescono a trasformare i sacrifici dei genitori in un piccolo impero e soprattutto grazie ai principi morali e ai solidi valori, i due si uniscono sempre più creando un’unica famiglia sebbene entrambi sposi. Renzo ha due figlie, Marta ed Enrica, Riccardo una, Dominga. Le tre giovani crescono e vivono da sorelle riuscendo ciascuna a trovare una propria identità all’interno di un’azienda che possiede un’atmosfera unica, confidenziale, affabile, calorosa.

Nessuna delle ragazze punta al successo personale se non alla riuscita comune. Da quest’idea corretta di team nasce Intrecci, una scuola di alta formazione di sala che offre ai giovani una preparazione adeguata e soprattutto una concreta possibilità di inserimento nel mondo del lavoro. Mentre l’Italia pullula di trasmissioni gastronomiche e chef stellati, tutti alla ricerca del nuovo piatto che lascerà di stucco i telespettatori, non ci si rende conto che per quanto una portata possa essere saporita, l’unicità la regala il maître di sala. Sarà il modo in cui racconterà l’accostamento degli ingredienti che li raffiguerà eccezionali, il nettare di Bacco che suggerirà per esaltarne il sapore che tramuterà l’avventore, desideroso di voler rivivere una simile emozione nel medesimo posto rendendolo un vero e proprio cliente. Da una forma mentis tale non poteva non nascere un sentimento di solidarietà, oggi, concretezza: Fattoria Tellus presso l’ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma che quest’anno compie 150 anni. L’apertura? Ottobre 2019. Parco gioco inclusivo che renderà i piccoli meno fortunati uguali, capaci di giocare, interagire, divertirsi senza barriere in modo sensoriale. Poiché l’esistenza è caratterizzata da trame, piacevoli nodi e sinuosi grovigli a un giovane uscito dall’impegnativo percorso di cura dell’ospedale Bambino Gesù, sarà assegnata una borsa di studio per partecipare al prossimo corso di Intrecci, in partenza il 7 ottobre 2019. Il corso, di durata annuale, prevede 6 mesi di studio nel campus scolastico a Castiglione in Teverina e 6 mesi di stage in una struttura ristorativa o alberghiera di altissimo livello, in Italia o all’estero.
Lucio Anneo Seneca, filosofo e autore latino sosteneva: “La fortuna non esiste: esiste il momento in cui il talento incontra l’opportunità”. Chissà che questa non sia l’occasione giusta per dimostrarlo?

NESSUN COMMENTO

COMINCIA TU LA DISCUSSIONE

avatar

ULTIME

Notizie

News

“Vigneto Calabria” secondo le guide 2021

Giusy Ferraina |   19 Gennaio 2021

News

Cantina Giacomelli, la viticoltura eroica della Liguria

Sabrina de Feudis |   18 Gennaio 2021

#NoMoreExcuses

Mirko Moglioni: “Usare la bilancia aiuta a sprecare meno cibo”

Fabio Castelli |   13 Gennaio 2021

News

Girls in Italy, viaggi ispirazionali al femminile

Giusy Ferraina |   12 Gennaio 2021

News

Natale al Sud, tra piatti tipici e vini di territorio

Giusy Ferraina |   23 Dicembre 2020

News

Natale al Sud, tra piatti tipici e vini di territorio

Giusy Ferraina |   22 Dicembre 2020

News

Carlo Moser, la svolta giovane del Trentodoc

Manuela Zennaro |   18 Dicembre 2020

News

Tenuta Palumbo, i vini all’ombra del vulcano

Sabrina de Feudis |   17 Dicembre 2020

News

Birre Preziose Premio Roma 2020: tutti i vincitori

Fabio Castelli |   16 Dicembre 2020

News

La Calabria si tinge di viola con il suo Campo di Lavanda

Giusy Ferraina |   15 Dicembre 2020

News

Hanna Steiner, la nuova generazione dello Speck Alto Adige IGP

Sabrina de Feudis |   14 Dicembre 2020

News

Matteo Dolcemascolo miglior pasticcere emergente d’Italia

Giusy Ferraina |   10 Dicembre 2020

AGENDA

Nuove aperture

Parliamo Di...

SEGUICI SU

Instagram

The access_token provided is invalid.