Condividi

Bologna. Dal 7-10 giugno alla ricerca del Futuro // La Repubblica delle Idee

di Viola Centi | 4 giugno 2018
Bologna. Dal 7-10 giugno alla ricerca del Futuro // La Repubblica delle Idee

Foto da Kendall Ruth, Thaddaeus Lim, Viola Centi

Idèa dal greco ἰδέα «aspetto, forma, apparenza», prende, ancor prima origine dal tema del verbo vedere. Se pensassimo al suo significato più ampio e generico l’idea corrisponde ad ogni singolo contenuto di un qualcosa che avrebbe avuto realtà solo in un tempo futuro.

 

Andrew Neel

Andrew Neel

 

Ed è proprio questo grande interrogativo: “Che fine ha fatto il futuro?” , il tema centrale de La Repubblica delle Idee, una manifestazione culturale ideata nel 2012 dal direttore di Repubblica Ezio Mauro, che si terrà dal 7 al 10 Giugno a Bologna.

L’antico e vivace capoluogo dell’Emilia Romagna, che ha dato i natali a numerosi artisti, sarà naturale scenografia per affrontare ed esplorare a fondo temi di attualità, di un tempo – il nostro – confuso e incerto.

“Chissà chissà domani
Su che cosa metteremo le mani […]”

Lucio Dalla – FUTURA (1980)

 

Oltre 110 incontri con ospiti italiani e internazionali che animeranno Piazza Maggiore, Piazza Santo Stefano, Palazzo Re Enzo e Piazza Verdi, con incursioni anche al Teatro Comunale, al Mast e a Villa Guastavillani.

Solo per fare alcuni nomi: Mario Calabresi, Marco Damilano, Concita De Gregorio, Gustavo Zagrebelsky, Romano Prodi, Roberto Saviano, Michele Serra, Alessandro Baricco, Federico Rampini, Corrado Augias, Massimo Recalcati, Elena Stancanelli, Alessandro Bergonzoni, Luis Sepúlveda, Pankaj, Galbraith, Cristina Comencini, Gino De Cataldo, Stefano Massini, Yehoshua, Roddy Doyle, Paolo Giordano, Niccolò Ammaniti, Nicola Lagioia, Stefano Bartezzaghi, Ascanio Celestini, Antonio Albanese, Gabriella Germani, Michela Murgia, Zoro, Piero Angela.

 

Viola Centi

Viola Centi

 

 

Due gli eventi speciali.

Il primo giovedì 7 Giugno in apertura “Reading sul palco” –  con Valeria Golino, Alba Rohrwacher, Kasia Smutniak e Jasmine Trinca.

Sabato sera invece l’omaggio a Lucio Dalla con Piera Degli Esposti, che dalla Torre degli Asinelli, leggerà testi delle canzoni di Lucio accompagnata dal vivo dalla voce e dalla musica di Gaetano Curreri.

Al cinema in piazza Maggiore, oltre all’incontro tra Natalia Aspesi e Luca Guadagnino, quattro anteprime in collaborazione con il Biografilm Festival, due docufilm realizzati da Repubblica, Daphne e Es 17 e due cartoon, uno su Donald Trump e l’altro sulla storia delle sorelle Bucci, sopravvissute ad Auschwitz che saranno presenti in sala.

 

IMG_20161108_131537

Viola Centi

 

Gran finale Webnotte, domenica sera condotto da Ernesto Assante e Gino Castaldo con tanti ospiti, tra cui Manuel Agnelli, Luca Carboni, Vasco Brondi, Brunori Sas e Paolo Fresu.

 

Che tutto questo possa essere un antidoto contro l’angoscia del caos?

NESSUN COMMENTO

COMINCIA TU LA DISCUSSIONE

avatar

ULTIME

Notizie

Ristorazione

Intervista ad Antonio Casillo: Maître per passione

Valerio Massimo Visintin |   16 ottobre 2018

Aziende

Varvaglione, una storia ricca di passioni // Un’Azienda al giorno

Eleonora De Venuti |   15 ottobre 2018

Cocktail

MY HUGE PUMPKINS // Wine Cocktail

Elvia Gregorace |   13 ottobre 2018

AGENDA

Nuove aperture

Chef Protagonisti

Il primo Sushi Boat Restaurant // Isola di Ponza

di Excellence Magazine  | 16 luglio 2018

Parliamo Di...

SEGUICI SU

Instagram