Condividi
Espositori

BACCO S.R.L. …è Dolce la vita

di | 12 novembre 2017
BACCO S.R.L. …è Dolce la vita

Bacco è un’azienda artigianale di produzione e trasformazione del pistacchio, nata dall’iniziativa imprenditoriale di Claudio Luca. Il modello produttivo è basato sul controllo dell’intera filiera, dalla raccolta allo stoccaggio fino ad arrivare alla lavorazione e al prodotto finito, e sulla qualità straordinaria della materia prima combinata con tecniche di lavorazione che, pur rimanendo artigianali, combinano la sapienza del lavoro manuale all’utilizzo di macchinari vieppiù perfezionati. Rispetto della tradizione e sviluppo tecnologico sono un binomio imprescindibile della logica aziendale.

Bacco, che nelle sue produzioni usa le migliori qualità di pistacchio, parte dalle preparazioni tradizionali (dal pistacchio lavorato al semilavorato, dalle torte al pistacchio al liquore, dal torrone alla farina di pistacchio, dal croccante alla granella di pistacchio) per poi allargarsi ad altre produzioni, che nascono da un attento studio di compatibilità tra le caratteristiche del pistacchio e le abitudini alimentari dei consumatori, sempre più attenti non solo a quanto di buono c’è nei prodotti, al gusto e al sapore (i prodotti a base di pistacchio, infatti, sono ricchi di vitamine, sali minerali, fibre e acidi grassi essenziali) ma alle pratiche di una sana alimentazione.

Il pistacchio, in uno, presenta tutte queste qualità: buono, sano, genuino, prodotto senza l’aggiunta di conservanti o di grassi di origine animale, dalla provenienza certificata attraverso il riconoscimento del marchio DOP. Certificata è anche l’azienda: poiché autorizzata a inserire nelle proprie etichette la dicitura “Pistacchio Verde di Bronte DOP” (Claudio Luca è stato socio fondatore del Consorzio di tutela del Pistacchio Verde di Bronte DOP costituito il 3 novembre 2004 e riconosciuto dal Ministero delle politiche agricole e forestali con d.m. del marzo 2004 pubblicato sulla G.U. del 8 ottobre 2001). Nascono così le linee delle creme spalmabili al pistacchio (al 30% e al 40%), alle quali si è aggiunta, ultima arrivata, la crema “tre ingredienti” (50% pistacchio, olio nocellara dell’Etna e zucchero), senza aggiunta di grassi, derivati, ogm, olio di palma, a ennesima conferma dell’attenzione costante dell’azienda nella ricerca sulla materia prima e sul prodotto, per arrivare poi ai prodotti più celebrati, ormai presenti nella gdo: dal pluripremiato PanBacco (panettone farcito con 200 gr di crema al pistacchio 40%), alla colomba pasquale, dal cioccolato al pistacchio all’uovo pasquale al pistacchio.

logo

BACCO S.R.L.

Via Palermo, 47

95034 Bronte (CT)

NESSUN COMMENTO

COMINCIA TU LA DISCUSSIONE

Lascia un commento

avatar
wpDiscuz

ULTIME

Notizie

Ristorazione

Le nuove stelle della Guida Michelin 2018

Roberta Sferruzza |   19 novembre 2017

Ristorazione

La Cucina Italiana che se ne va nel Mondo

Sara De Bellis |   18 novembre 2017

Ristorazione

28 Birreria Gastronomica: atmosfere e birre internazionali a Ponte Milvio

Roberta Sferruzza |   16 novembre 2017

Formazione

Sabato 18 novembre Open day al Campus Etoile Academy

Redazione |   15 novembre 2017

Gli Eventi

ROMA GOLOSA 2017: ROMA diventa il nuovo Girone dei GOLOSI!

Sara De Bellis |   15 novembre 2017

Gli Eventi

Gourmet Food Festival: fare, assaggiare, imparare, acquistare

Redazione |   15 novembre 2017

Gli Eventi

Danmark a Copenhagen: un hotel oltre il concetto di hotel.

Redazione |   14 novembre 2017

Espositori

Palmento Costanzo: il vino alle pendici dell’Etna

Redazione |   13 novembre 2017

Gli Eventi

E Tu che gusto Vuoi? Io Gusto Kosher!

Redazione |   10 novembre 2017

AGENDA

Nuove aperture

Ristorazione

Apre Les Marionettes – Bio Art: luogo di arte, bellezza e scoperta.

di Excellence Magazine  | 17 novembre 2017

Ristorazione

Manforte, un posto buono per stare insieme

di Redazione  | 8 novembre 2017

Ristorazione

Prossima apertura: Cento, cresce il fenomeno gourmet della periferia romana

di Excellence Magazine  | 1 novembre 2017

Parliamo Di...

SEGUICI SU

Instagram