Condividi
Cocktail

8 Marzo// 3 Appuntamenti Tutti al Femminile: I Drink Pink, Vivi Bistrot e Donne dal Mondo

di Redazione | 7 marzo 2018
8 Marzo// 3 Appuntamenti Tutti al Femminile: I Drink Pink, Vivi Bistrot e Donne dal Mondo

Foto da Erik Jan

Romeo Chef & Baker – Piazza dell’Emporio 28
Ore 19.00
Per la festa della donna, il Cocktail Bar di Romeo si tinge di rosa e propone “I drink pink”, una serata di Dj set tutto al femminile, accompagnata da “Giulietta 2.0”, il cocktail ideato per l’occasione che potrà essere preparato direttamente dai clienti sotto la supervisione dei bartender di Romeo.
Il ricavato della vendita del cocktail, proposto a 10 euro, sarà interamente devoluto per sostenere il progetto di ActionAid Italia “Donne: identità al lavoro”, in avvio a Milano nei prossimi mesi, che ha l’obiettivo di rafforzare l’indipendenza economica e l’empowerment delle donne che hanno subito violenza.
osha-key-85180-unsplash
Chef della serata Cristina Bowerman, che proporrà una sorpresa gastronomica da abbinare al cocktail Giulietta.

“Come donna sento il dovere di fare qualcosa per abbattere questa disparità contro le donne che ancora oggi, purtroppo, rappresenta una triste realtà ”, dichiara Bowerman.“Ringraziamo la Chef Cristina Bowerman e tutto lo staff di Romeo per aver deciso di trasformare questa piacevole e divertente occasione in un modo per sostenere un progetto per noi molto importante come Donne: identità al lavoro – ha dichiarato Beatrice Costa, Responsabile Programmi di ActionAid Italia –  Grazie a questo percorso, alcune donne che hanno subito violenza parteciperanno a incontri di empowerment personale, orientamento lavorativo, corsi di formazione specifica e  tirocini”.

Romeo
Secondo il rapporto di ActionAid “Una via d’uscita dalla violenza. Politiche e pratiche per promuovere l’indipendenza economica delle donne”, realizzato nell’ambito del Progetto Europeo WE G0! (Women Economic-independence & Growth Opportunity), l’82,5% delle donne che si sono rivolte ai centri antiviolenza ha un basso livello di indipendenza economica, contro il 17,5% che è economicamente indipendente. Il 40,9% delle donne che ha subito violenza lavora, mentre il 59,1% non ha un’occupazione. Per questa ragione, l’indipendenza economica si rivela un fattore decisivo per uscire da situazioni di violenza domestica.
Evento Facebookhttps://www.facebook.com/events/146933739336370/
romeo
Romeo Chef & Baker
Piazza Dell’Emporio 28, 00153 Roma
Telefono: 06 3211 0120
– Per informazioni
Ufficio Pubbliche Relazioni e Media ActionAid Italia International
Barbara Antonelli, Capo Dipartimento Comunicazione: Tel 06 45200526 – Cell: 3385706446 barbara.antonelli@actionaid.org<mailto:%20barbara.antonelli@actionaid.org> Gabriele Carchella, Addetto Stampa, Tel. 06 45200526 – Cell. 3497603724 gabriele.carchella@actionaid.org<mailto:gabriele.carchella@actionaid.org>
Francesca Mancini, Public Relations and event officer – Cell. 333 4013280 francesca.mancini@actionaid.org<mailto:francesca.mancini@actionaid.org>
Francesca De Santis, Local Media Relations Officer Cell. 3407202483 francesca.desantis@actionaid.org<mailto:francesca.desantis@actionaid.org>
VIVI BISTROT –  Piazza Navona, 2

10 Anni di Vivi Bistrot! Due donne, due colleghe diverse e complementari per carattere e vissuto, che hanno saputo reinventarsi e mettersi in gioco creando una nuova realtà e costruendo così un proprio spazio di realizzazione personale e professionale.

È così che nasce Vivi Bistrot. Il sogno di due amiche che nel 2008 hanno deciso di lavorare insieme e lanciarsi in un’attività in proprio, cambiando vita, lasciandosi alle spalle una carriera nell’audiovisivo e aprendo un locale in uno dei parchi più belli di Roma: Villa Pamphili.

Loro sono Daniela Gazzini romana e Cristina Cattaneo emiliana.

 “Abbiamo preso ispirazione dai punti di ristoro visitati in splendidi parchi pubblici nel corso dei nostri viaggi nei paesi anglosassoni, in Francia e in nord Europa. Ci sembrava che fosse ora di aprire un luogo dedicato al leisure food anche a Roma, così ricca di parchi straordinari”.

L’idea del nome Vivi Bistrot nasce proprio dall’esortazione alla vita, che le due amiche si sono date quando in un pomeriggio di sole, sdraiate sul prato di Villa Pamphili, hanno deciso di fare qualcosa di bello e si sono dette: Vivi!

La parola “bistrot” invece è stata scelta per connotare, in modo appropriato, il tipo di cibo gustoso ma semplice e per differenziarsi da un ristorante o un caffè.

Da allora sono passati 10 anni e il progetto di Cristina e Daniela – proprietarie di Vivi Bistrot – conta oggi cinque location diverse tra le più prestigiose della capitale.

Ognuno di questi luoghi ha a che fare con i valori che Daniela e Cristina hanno scelto nella vita e nel lavoro: natura, arte e cultura.

Vivi bistrot è oggi presente, infatti, anche presso uno storico teatro romano Sala Umberto in via della Mercede; nel meraviglioso Palazzo Braschi di Piazza Navona; presso la nuova Rinascente in via del Tritone e all’ingresso della Galleria Borghese nel cuore del quartiere Parioli.

Teatro, musei e luoghi del centro storico di Roma sono stati scelti da Daniela e Cristina per amplificare l’amore per il bello e la cultura, che sono la vera ricchezza dell’essere umano, oggi sempre più distratto e stressato dal tran tran quotidiano. Il concetto di pausa, contemplazione, ristoro e intrattenimento di qualità sono alla base della filosofia di Vivi Bistrot.

La caratteristica di tutte e cinque le location è quella di offrire una materia prima biologica e salutare, gli ingredienti che si trovano nel menu sono stati selezionati scegliendo i fornitori e incontrandoli per conoscere la loro storia.

Prediligendo il chilometro zero, l’etica e la sostenibilità delle aziende selezionate come fornitori, Vivi Bistrot ha creato una vera e propria sinergia con i produttori, tanto da renderli compartecipi dei loro obiettivi e del fine ultimo di rendere il cliente felice e soddisfatto sotto tutti gli aspetti, compresa la salute.

I vini sono selezionati da cantine biologiche, biodinamiche e naturali. Tra le bevande spiccano gli estratti di frutta e verdura, le spremute e i mocktail analcolici – un’originale creazione che per proposta cromatica e presentazione non ha nulla da invidiare ai cocktail alcolici dei più famosi barman.

Vivi Bistrot

Vivi Bistrot

L’offerta cibo è vasta, spazia dai club sandwich ai bagel, dalle creme di verdure mediorientali alle lasagne fino a originali insalate o ai piatti senza glutine. Torte, biscotti, dolci al cucchiaio e frutta di stagione soddisfano i palati dei più viziosi.

Il target di Vivi Bistrot spazia dai vegetariani ai golosi, dalle famiglie con bambini ai single, dagli sportivi ai gourmet, dai vegani ai gluten free. Ce n’è per tutti i gusti. E la trovata più apprezzata da tutti è il servizio PICNIC (http://www.vivibistrot.com/picnic/), attraverso il quale è possibile ricevere, regalare o portare a casa un vero cestino di vimini pieno delle migliori prelibatezze.

La peculiarità però più interessante è quella della ricerca costante del gusto. Spesso il bio e il naturale sono associati a qualcosa di leggero e quasi punitivo, mentre il motto scelto da Vivi Bistrot è #bioviziosi! Si, il cibo deve restituire al palato il puro godimento. Il cibo deve essere gustoso e goloso e fare della colazione, della pausa pranzo, dell’aperitivo o della cena un momento sfizioso e divertente.

Il nostro brunch_preview

 

Appuntamento 

Giovedì 8 marzo 2018 – Vivi Bistro Palazzo Braschi, Piazza Navona, 2
ore 19.30 – 23.00 

Degustazione di prelibatezze BIO e DJ set

Con la partecipazione dell’Azienda Agricola Icardi Bio e del loro Barolo DOC
e della Cantina Riccafana con il suo Franciacorta Fratus Rosé Millesimato Bio
viv
Vivi Bistrot
Villa Pamphili: Via Vitellia, 102, 00100 Roma
Palazzo Braschi: Piazza Navona, 2, 001786 Roma
Galleria Borghese:Piazzale del Museo Borghese, Roma
Rinascente: Via Del Tritone, 61 00187 Roma
Teatro Sala Umberto: Via della Mercede, 50 00187 Roma
ALTROVE RISTORANTE – Via Girolamo Benzoni, 34
4 portate, 4 donne, 4 paesi.
Un menu degustazione realizzato dalle donne di Altrove per raccontare un viaggio interculturale.
Una preziosa occasione per scoprire il mondo in 4 piatti.
copertina evento 8 marzo
Crocchetta di yucca in panure di riso, ripiena di brasato di manzo e arachidi con cipolla rossa agrodolce bruciata.
(ALESSANDRA – CONGO)
Vareniki di patate e porro.
(ALINA – UCRAINA)
Carapulcra con patata affumicata e pollo glassato con salsa ai peperoni rossi.
(ELIZABETH – PERù)
Crostatina con cremoso al mirtillo e crema chantilly alla vaniglia.
(CLAUDIA – ITALIA)
Prezzo 26 euro escluse bevande
E’ gradita la prenotazione
06 5746576
LOGO_ALTROVE_Main
Altrove Ristorante
Via Girolamo Benzoni, 34, 00154 Roma RM
 Telefono: 06 574 6576

NESSUN COMMENTO

COMINCIA TU LA DISCUSSIONE

avatar

ULTIME

Notizie

Cocktail

La Bicicletta // Wine Cocktail

Elvia Gregorace |   15 settembre 2018

Cocktail

TuttApposto // Wine Cocktail

Elvia Gregorace |   8 settembre 2018

Ristorazione

Un Tocco di Zenzero // La Cucina che fa Bene

Barbara Benatti |   7 settembre 2018

Chef Protagonisti

FOOD EXPERIENCE AROUND THE WORLD // QUINTA TAPPA: IL VIAGGIO NEL TEMPO

Paolo Gramaglia |   6 settembre 2018

Chef Protagonisti

Chef o Cuochi? // 4 Paroline con Iside

Iside De Cesare |   3 settembre 2018

Guide di città

NAMO: Nuovo Modo di Alimentarsi Oggi // Elis Viettone

Elis Viettone |   27 agosto 2018

AGENDA

Nuove aperture

Chef Protagonisti

Il primo Sushi Boat Restaurant // Isola di Ponza

di Excellence Magazine  | 16 luglio 2018

Parliamo Di...

SEGUICI SU

Instagram