Condividi
Guide di città

Questa di “Marinella” è Pizza su Misura: Una nuova infarinatura nel Rione Prati

di Viola Centi | 3 luglio 2018
Questa di “Marinella” è Pizza su Misura: Una nuova infarinatura nel Rione Prati

Chi di voi non ha cercato di risolvere il famoso “Gioco dei 15”, quei tempi infiniti in cui le ore passavano senza che ce ne accorgessimo.

Il fifteen puzzle, gran successo agli inizi del ‘900, lo ritroviamo come cifra stilistica di “Marinella”, che i molti pensano sia ispirazione della famosa ballata di De Andrè, ma altri non è che un locale dedicato alla pizza romana in teglia. Un atelier della pizza, un trancio su misura per tutti i gusti, che asseconda anche i più esigenti. Inebriante l’odore della pizza che invade e pervade le vie del quartiere di Roma Prati, precisamente in Piazza dell’Unità, una piccola traversa di Via Cola Di Rienzo.

INSEGNA PORTA

Tutto prende il via dalla voglia di Barbara Domenici, di riuscire a coniugare una pizzeria al taglio con la qualità del prodotto e la trasparenza del prezzo e del servizio; a condividere questa filosofia troviamo Constantin Popa Louis, esperto del settore che annovera numerose esperienze professionali con i grandi maestri della pizza.

Ho condiviso e sviluppato la mia idea assieme a Costantino e, senza pensarci un attimo, mi ha convinta a portare il nostro progetto letteralmente sul banco del maestro indiscusso della pizza in teglia alla romana, Angelo Iezzi, una persona verace e sincera che ho apprezzato fin da subito per l’indiscussa esperienza ma anche per la capacità di saper ascoltare le nostre idee e poter così realizzare materialmente la ‘nostra’ pizza su misura!” – afferma Barbara.

MArinella 3

Un concept dal sapore antico che parte dal formato del trancio di pizza 10×15, a memoria delle vecchie stampe fotografiche dei rullini usurati, ed arriva ad una dedizione sapiente dell’impasto del maestro pizzaiolo Angelo Iezzi, consulente prezioso. L’impasto di Marinella viene realizzato con un mix di farine selezionate del molino laziale Iaquone ed è lievitato 96 ore.

Se i sensi sono 5, altrettanti sono le tipologie e le combinazioni di pizze che si possono trovare in bella vista. Il menù prevede:

Le Semplici

Pizza bianca e rossa;

Le Leggere (con poca o senza mozzarella)

Marinara, la patate e rosmarino, la rossa con i funghi, i crostini alle verdure;

Le Classiche (pizze intramontabili)

Margherita, il crostino al prosciutto o le melanzane marinate, le ripiene con mortadella o verdure di stagione;

Le Gustose

Ispirate alle ricette regionali;

Le Speciali

Focalizzate sulla stagionalità dei prodotti.

Marinella 1

E come sosteneva Mary Poppins (Julie Andrews, 1964) “Il senso della misura in tutte le cose è fondamentale“, così Marinella offre due  proposte take away: la Twosome, una mezza teglia per due persone corrispondente a otto tranci di pizza, mentre la Family box, pari a  sedici tranci di pizza, consigliata per quattro persone.

Gli incontentabili potranno usufruire del servizio Deliveroo Moovenda, che porterà la pizza direttamente a casa.

Chissà se saremo, presto, sorpresi da una Marinella Dessert.

Una dolce pizza estiva? Perchè no!

Piazza dell’Unità, 6

Aperto tutti i giorni dalle ore 10.30 alle ore 21.30

Chiuso la domenica

https://pizzamarinella.it/

 

NESSUN COMMENTO

COMINCIA TU LA DISCUSSIONE

avatar

ULTIME

Notizie

Aziende

GASTRONOMIA NERONI // cose buone dal 1962

Redazione |   9 novembre 2018

Aziende

PASTIFICIO SALVATI // pasta e pane nel Cerreto Laziale

Redazione |   9 novembre 2018

AGENDA

Nuove aperture

Chef Protagonisti

Il primo Sushi Boat Restaurant // Isola di Ponza

di Excellence Magazine  | 16 luglio 2018

Parliamo Di...

SEGUICI SU

Instagram