Condividi
#whateverittakes

Roberta Capua, l’amore per la famiglia e il ritorno in Tv

di Sabrina de Feudis | 23 Giugno 2020
Roberta Capua, l’amore per la famiglia e il ritorno in Tv

Roberta Capua, volto della Tv italiana, dopo la nascita del figlio decise nel 2008 di lasciare la sua professione, una scelta consapevole, che rifarebbe perché le ha permesso di realizzarsi come donna e mamma. La carriera televisiva della Capua iniziò con la vittoria nel 1986 di Miss Italia, l’anno successivo arrivò seconda anche al concorso di Miss Universo. Una bellezza oggettiva mai ostentata, che con eleganza ed estremo garbo per anni ha accompagnato gli italiani in trasmissioni di successo. La lunga assenza dal piccolo schermo è stata interrotta nel 2017 grazie al reality “Masterchef Celebrity”, che l’ha vista vittoriosa e le ha permesso di far conoscere al pubblico la sua passione per la cucina. Oggi Roberta conduce “L’ingrediente perfetto”, programma televisivo di La7, dove ogni domenica prepara un piatto diverso focalizzandosi sulla provenienza e sulle peculiarità della materia prima.

Crede che aver abbandonato la Tv l’abbia penalizzata a livello professionale?

È una scelta che ho fatto consapevolmente, ero adulta avevo 39 anni e desideravo fortemente diventare mamma, per fortuna io ho avuto la possibilità di scegliere di smettere di lavorare. Credo sia una scelta molto personale, mi sentivo pienamente realizzata occupandomi della famiglia, ho fatto quello che volevo e ne sono pienamente soddisfatta senza avere alcun tipo di rimpianto.

Nel 2017 vince Masterchef Celebrity, ha sempre avuto la passione per la cucina?

La mia passione per la cucina c’è sempre stata, mio marito e mio figlio Leonardo l’hanno sempre saputo, la trasmissione l’ha resa nota anche al pubblico.

Oggi conduce un programma di cucina su La7, quindi c’è ancora interesse da parte del pubblico per questi format?

Per La7 avere un programma che parlasse di cucina è qualcosa di nuovo rispetto ai suoi palinsesti. Il programma prevede un format differente rispetto alle altre trasmissioni, infatti partiamo dalla scelta di un ingrediente e attraverso questo facciamo conoscere il territorio di provenienza e le sue proprietà nutrizionali. Le ricette sono semplici e se il pubblico non le replica avrà comunque acquisito delle informazioni importanti.

Cottografato è il suo blog, cosa rappresenta questo progetto?

È il mio spazio virtuale dove posso comunicare la mia idea di cucina, ossia, quella di innovare pur mantenendo ben salda la tradizione. Ho notato che spesso i grandi chef, che fanno tendenza, si sono spinti troppo oltre, mescolando tanti ingredienti e sapori differenti si rischia di perdere l’essenza del cibo. Mi piace la modernità in cucina ma io amo ancora poter riconoscere un piatto anche ad occhi chiusi.

Dopo la tragica situazione del Covid è tornata al ristorante?

Ancora no, ma solo per impegni familiari che non me l’hanno permesso. Ma ci tornerò presto anche perché le nostre vite devono tornare alla normalità e bisogna ritornare ad andare al ristorante.

Da napoletana dovrebbe amare piatti ad alto contenuto calorico, invece nei suoi c’è sempre molta attenzione alle proprietà nutritive?

Si può trovare un giusto equilibrio e come dico sempre è la dose che fa il veleno, sgarrare è possibile ma non tutti i giorni.

Qual è la sua idea per aiutare la ripartenza?

Prima di tutto bisogna dare più impulso ai prodotti italiani, consumandoli maggiormente in modo tale da supportare la filiera alimentare. Durante il lockdown negli italiani si è riacceso un grande interesse per la cucina anche per cercare un po’ di conforto. Il cibo per me deve essere piacere e anche conforto.

Progetti futuri? 

“L’Ingrediente perfetto” andrà in onda per tutta l’estate, con il blocco dovuto al lockdown si è deciso di riprendere le puntate anche nei mesi di luglio e agosto, sperando che il pubblico lo apprezzi. Per quest’estate mi concederò una vacanza ovviamente in Italia perché il nostro turismo va aiutato e dovremo essere noi italiani a dare il contributo maggiore.

 

NESSUN COMMENTO

COMINCIA TU LA DISCUSSIONE

avatar

ULTIME

Notizie

News

Pecorino, il vitigno principe della viticoltura in Abruzzo

Sabrina de Feudis |   30 Luglio 2020

News

Le grappe da podio firmate Caffo

Giusy Ferraina |   28 Luglio 2020

News

Nasce Xnext, la nuova frontiera del controllo di qualità

Fabio Castelli |   27 Luglio 2020

News

Ornella De Felice: “La cucina? Un mondo meraviglioso”

Fabio Castelli |   15 Luglio 2020

#whateverittakes

Tessa Gelisio, dall’impegno in tv alla produzione del vino

Sabrina de Feudis |   14 Luglio 2020

News

Agricolus, la startup per l’agricoltura di precisione

Fabio Castelli |   13 Luglio 2020

AGENDA

Nuove aperture

Parliamo Di...

SEGUICI SU

Instagram

The access_token provided is invalid.